Darwish e Oz qui tra le pietre e le ombre

Darwish e Oz qui tra le pietre e le ombre

Gerusalemme di Nathaniel Green Everett (1884)       Su questa terra Su questa terra esiste qualcosa per cui valga la pena vivere: il ritornare di aprile, il profumo del pane all’alba, il punto di vista di una donna sugli uomini, gli scritti di Eschilo,...
Ninfee a inizio estate

Ninfee a inizio estate

Che bella estate è la ninfea: la sento spandere dormiveglia intorno a sé, la vedo in sogno come un’apparizione. Al crepuscolo, tra il legno di pioppi, il vento mi sussurra le ferite che ho guarito.   Tutto è umido e molle nella mia ombra piumata, e me ne...
Il mare, il respiro, la voce

Il mare, il respiro, la voce

C’è un respiro originario a cui accedo tuffandomi nell’acqua marina. Non ad una parola, non ad un gesto, non allo sguardo dell’inizio, ma ad un respiro, il mio primo respiro. Tutto è tutto insieme, io e tutto-tutto-tutto-gettato insieme – viva...
Una memoria per iniziare

Una memoria per iniziare

Qualche luna fa ho fatto un sogno. C’era un uomo davanti a me, molto vicino, con una penna in mano e un foglio da compilare, che mi chiedeva con aria inquisitoria e drastica: Ma allora, per lei, che cos’è la felicità? E io prima guardavo l’altro povero indagato che...